home

autoritratto-2000

Piermario Ciani: produttore di immagini e creatore di situazioni era, in origine, una tesi di laurea in Storia dell’Arte Contemporanea. Correva l’anno 2010 quando iniziai a fare ricerche e decisi di scrivere un testo sulla versatile e multiforme iperattività di Piermario Ciani.
In linea con la poetica dell’artista a cui è dedicato, ossia quella di “gettare un sasso nello stagno e osservare i cerchi concentrici che si sviluppano”, questo blog nasce non solo dalla volontà di condividere e diffondere il mio lavoro, ma soprattutto dal desiderio di creare un organismo vivente in cui chiunque possa partecipare e contribuire attivamente alla sua  crescita. Ringrazio anticipatamente quanti lasceranno una traccia del proprio passaggio.
Un grazie enorme a Vittore Baroni per le immagini e i preziosi materiali che mi ha inviato durante lo svolgimento del lavoro; a Paolo Cantarutti per avermi inviato la rivista Usmis- un prodotto friulano d.o.c. realizzato assieme a Ciani dal 1990 al 1995- e per aver risposto alle mie domande su questa esperienza editoriale; a Max Mauro per aver scritto un testo in cui ricorda la loro amicizia.

CONTATTI: fileni.giorgia@gmail.com

L’artista

Nato a Bertiolo (Udine) nel 1951, Piermario Ciani è una figura artistica complessa, impossibile da catalogare o etichettare: da vero artista postmoderno ha operato in campi espressivi diversi, ma anche interfacciati tra loro e collegati all’universo underground degli anni Ottanta e Novanta.  La sua produzione di “immagini e situazioni” ha fatto il giro del mondo passando attraverso circuiti  alternativi, marginali e anarchici, come quelli della Mail Art e dell’editoria indipendente. Anche in riferimento alla sua produzione fotografica- iniziata alla fine degli anni Settanta nell’ambito del Great Complotto di Pordenone-, le creazioni di Piermario Ciani non vanno interpretate come prodotti finiti e autosufficienti, ma come opere intangibili, immateriali, volte a creare altri mondi possibili e situazioni fuorvianti in cui spesso è la sua stessa identità ad essere messa in discussione.
Ciani è stato un pioniere della cultura di rete: attraverso sperimentazioni innovative e utilizzando le strategie di marketing e di condivisione in maniera eretica e creativa, ha anticipato di molti anni le pratiche di networking che attualmente fanno parte della nostra quotidianità.

L’autrice

Giorgia Fileni si è laureata presso l’Università Sapienza di Roma in Storia dell’Arte Contemporanea. Ha collaborato con alcune fondazioni e gallerie di Roma e attualmente vive e lavora a Londra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

brie & confiture

diario di viaggio di una mente idealista (e golosa)

Le trame incompiute

qualcosa di me

Stato Mentale

Racconti, riflessioni e altre inezie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: